Fisco

Come vengono inquadrati fiscalmente i Security Token intesi come strumenti finanziari atipici e non convalidati dalla SEC?

Si ritiene che gli utility token costituiscano rapporti da cui deriva il diritto di acquistare a termine (quando sarà disponibile) il prodotto o il servizio e, pertanto, sono suscettibili di generare un reddito diverso di natura finanziaria (art. 67, comma 1, lettera c-quater, del TUIR) da indicare nel quadro RT del Modello Redditi – Persone Fisiche e sono soggetti ad imposta sostitutiva con aliquota del 26 per cento.